Now Reading
Dream: ristorante coreano in quel di Milano

Dream: ristorante coreano in quel di Milano

Dream

Ormai ci siamo abituati a sperimentare nuovi sapori e culture gastronomiche oltreconfine al punto da inserirle nella nostra routine quotidiana e, proprio per questo, noi di Cibo che Passione vogliamo consigliarvi uno dei ristorante coreano più rinomati di Milano: Dream, suggerito dalla nostra affiliata Giulia Gabellini.

Presentazione del locale

Situato a Milano in Piazza 8 novembre n.3, il ristorante coreano Dream attira i suoi clienti con i classici piatti della cucina tradizionale e non, importati direttamente dalla penisola dell’estremo Oriente.

Con uno stile minimal, ma molto fine e elegante, decorato con inserti in legno chiaro, Dream accoglie la clientela nel suo magico mondo oltreoceano, fuori dal tempo e dallo spazio della realtà italiana.

Insomma catapulta l’ospite fuori dalle proprie convinzioni tradizionali per immergerlo nel cuore della cultura coreana e della sua particolarissima arte culinaria.

Caratteristiche e menù

Premiato anche da Gambero rosso come: “Il meglio di Milano e delle altre province 2024“, il ristorante coreano Dream fa sognare ogni commensale con la sua spettacolare capacità di mescolare mix di sapori freschi e corposi, sapidi e piccanti, aspri e vagamente dolci, totalmente nuovi per il palato italiano.

Il menù spazia in ogni direzione, dagli antipasti ai dolci, tutti rigorosamente preparati “in casa” e serviti con estrema gentilezza e simpatia.

Dai ravioli coreani mandu, ai pancake in pastella di verdure e Kimchi (Jeyuk bokkum e Kimchi Jeon), passando rispettivamente ai Kimbab e Bibimbap bulgogki, ovvero riso fritto con uovo e piatto misto di cereali con varie proteine, per arrivare al secondo di maiale fritto piccante chiamato Jeyuk grill e delizie varie.

Conclusione

Il collante di tutto poi è la proprietaria del Dream che, grazie al suo carisma e cordialità, rende piacevole ogni pasto.

Il ristorante coreano propone, dunque, un’ottima esperienza per chiunque varchi le loro porte, sia di chi è già navigato, ma anche per tutti coloro che intendono allargare i loro orizzonti culinari, che portano inesorabilmente ad un arricchimento interiore.

Difatti: “Non è solo nutrimento per lo stomaco, ma soprattutto per la mente e l’anima“.

What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Cibo che Passione - Corso di Francia, 165c 00191 Roma - C.Fisc.: 15805991005 - P.iva: 15805991005

 

Scroll To Top