Now Reading
Johnny Micalusi ristorante: un gioiello (di mare) nella bella Roma

Johnny Micalusi ristorante: un gioiello (di mare) nella bella Roma

ristorante Johnny Micalusi

Visto che ci stiamo avvicinando a Pasqua e “dobbiamo rispettare” il fioretto di non mangiare carne, perché non approfittarne per andare in uno dei locali di pesce più rinomato nella movida romana, il ristorante di Johnny Micalusi, consigliatoci a noi di Cibo che Passione da niente di meno che il nostro Francesco De Vincentiis.

Caratteristiche uniche alla luce del sole

Situato nella strada principale del quartiere Parioli, precisamente a Viale Parioli 103/C, Johnny Micalusi ristorante è il gioiello della bella Roma, aperto tutte le sere dalle 19:30 alle 23:30, che dona emozioni, desideri in piccoli scrigni di mare: i suoi piatti.

Per riuscirci la cucina, giorno dopo giorno, lavora materie prime sempre fresche, uniche, che reperisce direttamente dalle sue dispense private, esposte in bella vista al pubblico.

In tutti i suoi ristoranti, vecchi e nuovi, tra cui il bistrot appena aperto in Via Alessandro Scarlatti 11, Johnny Micalusi esibisce con fierezza, all’ingresso di ogni locale, tutte le meraviglie del mare portate in superficie.

Dei: “piccoli brillanti”, così da lui definiti, che sono stati recuperati e collezionati grazie ai suoi 40 anni di esperienza come pescatore.

Difatti, nel piccolo e semplice messaggio scritto sul loro sito: “tutto inizia tra le onde del mare”, si racchiude perfettamente tutta la sua filosofia decennale.

location e semplicità culinaria

Dovuta dalla sua doppia provenienza marittima e dal suo viscerale rapporto con il litorale, la passione di Johnny Micalusi si rispecchia in modo cristallino anche nel suo ristorante, in una location esclusiva e riservata.

Le due sale private, decorate con colori caldi e luci soffuse, creano un’atmosfera rilassata, placida, volta a focalizzare l’attenzione sul cibo in tavola.

Con lo “spettacolo assoluto del Mar Tirreno“, il ristorante di Johnny Micalusi si specializza sui crudi di mare, di pesce, crostacei e molluschi che, come dichiarato dallo stesso proprietario: “non richiedono lunghe preparazioni e ricette elaborate”, ma di pura semplicità.

Perseguendo le storiche ricette di mamma Assunta, rivisitate per l’occasione, il ristorante di Johnny Micalusi propone piatti di ogni genere: dagli antipasti di gran Plateau di frutti di mare, tartare di spigola con avocado, pane carasau con le acciughe e burrata di Andria, carpaccio di gamberi rossi e ricciola; ai primi piatti quali i famosissimi gnocchetti con gamberi rossi, pomodori datterino e pecorino, le fettuccine al ragù di polpo e le trofie alla spigola e limone, per concludere poi con alcuni secondi come la classica frittura di calamari, gamberi e paranza, la spigola al sale e il san Pietro con pomodorini e olive.

Grande plauso va fatto anche ai dolci, così cremosi e avvolgenti da “ammorbidire” anche il palato più duro.

Conclusione

Ebbene il ristorante di Johnny Micalusi si riconferma un’eccellenza della ristorazione romana, dalle caratteristiche peculiari e indimenticabili, che esaltano in prima linea le sue perle di pesce e crostacei, preparati ad hoc seguendo i 3 principi cardini dell’amore, rispetto e semplicità.

What's Your Reaction?
Excited
1
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Cibo che Passione - Corso di Francia, 165c 00191 Roma - C.Fisc.: 15805991005 - P.iva: 15805991005

 

Scroll To Top