Now Reading
La Trattoria della Gloria: una chicca della città milanese

La Trattoria della Gloria: una chicca della città milanese

Gloria

Grazie ai numerosi viaggi dei suoi fidati Ccpini, Cibo che Passione riesce sempre ad uscire dai confini territoriali del Lazio, andando a sperimentare, come in questo caso con il suggerimento della nostra Luisa Moavero Milanesi, la cucina milanese della trattoria della Gloria.

Quindi andiamo a studiarla un po’.

Dal vecchio al nuovo

Aperta dal mercoledì alla domenica, a pranzo e a cena dalle 12:30 alle 15:00 e dalle 19:30 alle 24:00, a via Mario Pichi 5, la trattoria della Gloria si definisce come un locale rinnovato, che ha preso la maestosa “Gloria” del vecchio ristorante di quartiere, nel cuore di Navigli, per riportarlo ai suoi antichi fasti.

Gestito da 3 nuovi proprietari: Tommaso (Melilli), Rocco (Galasso) e Luca (Gennati), il ristorante, pur mantenendo il suo nome, lo spirito e l’unicità che lo caratterizzavano, porta con se un’aria nuova di freschezza, dettata dal gioco bilanciato tra classicità e imprevedibilità.

Un passaggio di testimone, un cambio generazionale che si fa sentire, riassemblando, come con i mattoncini delle costruzioni, qualcosa di vecchio con qualcosa di nuovo.

Una struttura stratificata di elementi come, ad esempio, il sentore del cocktail bar di una volta, ricolmo di memorie e avventure, insieme alla moderna concezione di enoteca – ristorante per degustazione, adatta sia per chi vuole restare, sia per chi è di passaggio per un aperitivo al volo.

Un nuovo punto focale

Ebbene, è proprio questo il nuovo centro focale della trattoria della Gloria: puntare su quantità e scelte moderate, ma ben oculate delle portate, affinché il cliente possa godersi appieno la corposità e la “coloritura” dei sapori e dell’esperienza gastronomica che offrono.

Il tutto, ovviamente, rifinito da una buona scelta variegata e particolareggiata di vini naturali, specialità di due dei proprietari sommelier.

Concepito come un ibrido tra la cucina raffinata francese e la tipica accogliente gastronomia italiana, il menù della trattoria della Gloria propone pochi piatti, interessanti e pregiati, di notevole fattura, che strizzano contemporaneamente l’occhio alla trinità della golosità, ricercatezza e semplicità.

Lo ritroviamo, ad esempio, nelle patate Gloria, ovvero un tortino di patate sfogliate stratificate con il burro, nel paté di fegatini con pane farcito, con il riso freschissimo di carne, verdure e lime e la vellutata con broccoli e altre verdure.

Un perfetto quadretto, completato, infine, da una bella fetta di dolce soffice con crema e un amaro.

Conclusione

Insomma, motivati da un forte entusiasmo e da un’incredibile spinta di rinnovamento, i tre proprietari della trattoria della Gloria hanno ri-costruito un memorabile punto di ritrovo per la movida milanese, dove ogni singolo cliente, di qualsiasi età e estrazione, può sentirsi a casa.

What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Cibo che Passione - Corso di Francia, 165c 00191 Roma - C.Fisc.: 15805991005 - P.iva: 15805991005

 

Scroll To Top