Now Reading
Pasta al pesto, gamberi e pomodori confit: una ricetta di tutto gusto

Pasta al pesto, gamberi e pomodori confit: una ricetta di tutto gusto

pasta al pesto gamberi e pomodori confit

In una giornata estiva come quella di oggi, Cibo che Passione vi vuole allietare con la ricetta della pasta al pesto, gamberi e pomodori confit, presa direttamente dal repertorio di Martino Èffrena Tarsis.


Quindi ecco a voi la ricetta!

Ingredienti

Per la nostra versione 2.0 della ricetta di Martino della pasta al pesto, gamberi e pomodori confit, per 4 persone, ci servirà:

  • ‌400 gr di pasta (consigliamo o farfalle o mezzi rigatoni)
  • 350 gr di gamberi
  • ‌150 gr di pesto genovese
  • ‌300 gr di pomodorini pachino
  • 1 bicchiere di brandy
  • ‌2 spicchi di aglio (1 per i pomodorini confit+ 1 per i gamberi)
  • ‌olio q.b.
  • sale q.b.
  • ‌pepe q.b.
  • 1 rametto di Timo secco
  • ‌scorza di 1/2 limone

Per guarnire:

  • 1/4 di cacioricotta (o ricotta ferma)
  • 20 gr di lamelle di mandorle

Procedimento

Iniziate a cucinare la pasta al pesto, gamberi e pomodori confit preparando, almeno dal giorno prima, i pomodori confit.

Quindi lavate bene i pachino, asciugateli e tagliateli a metà. Disponeteli su una teglia da forno a faccia in su, cospargeteli di sale, zucchero e di un condimento fatto di olio, scorza di limone grattugiato e 1 spicchio di aglio tritato.

Successivamente infornateli in un forno preriscaldato ventilato a 70° per 4h, affinché si essicchino bene. Lasciateli raffreddare completamente.


Ora potete passare ai gamberi lavandoli sotto l’acqua, pulendoli dalla loro coda e, con l’utilizzo di una forchetta o stuzzicadenti, dall’ intestino.
Nel frattempo fate rosolare, in una padella capiente con un bel giro d’olio, il 2° spicchio di aglio e, non appena sarà leggermente imbiondito, aggiungete i pomodorini precedentemente preparati.

Li lasciate andare per qualche minuto, sfumati con un po’ di brandy. A questi unite i gamberi, un pizzico di sale, pepe e timo (sgranato a mano) e continuate la cottura. Per evitare che cuociano troppo, sfumate nuovamente il condimento della pasta al pesto, gamberi e pomodori confit con il brandy restante. Lasciate evaporare.

Intanto preparate la pentola d’acqua calda, salate e cuocete la pasta che preferite. Con l’acqua di cottura della pasta, allungate il pesto genovese per renderlo leggermente più morbido e facile da mescolare.

Scolate la pasta al dente, versatela nella pentola con i gamberi e i pomodorini confit (da cui avrete tolto l’aglio), insieme al pesto diluito, e la mantecate fino a fine cottura.

Dunque servite la pasta al pesto, gamberi e pomodori confit con una bella spolverata di cacioricotta grattugiata, un’altra macinata di pepe e le lamelle di mandorle precedentemente tostate a secco.

Il piatto è pronto…Buon Appetito!

Conclusione

Se vi è piaciuto questo piatto, condividetelo con i vostri amici e familiari e non esitate a lasciare un commento con le vostre impressioni!

Scopri altre deliziose proposte culinarie sul nostro sito Cibo che Passione e diventa membro del nostro gruppo.

What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Cibo che Passione - Corso di Francia, 165c 00191 Roma - C.Fisc.: 15805991005 - P.iva: 15805991005

 

Scroll To Top