Now Reading
Spaghettoni agli sconcigli: un piatto cremoso e avvolgente

Spaghettoni agli sconcigli: un piatto cremoso e avvolgente

Spaghettoni agli sconcigli

Ammettiamolo, siamo italiani e come tali siamo quasi tutti attratti da un piatto: la pasta. Di ogni forma e colore, ci piace mangiarla con qualsiasi condimento, di carne, con i legumi, con le verdure, e persino con i molluschi, come ha fatto il nostro affiliato al gruppo Cibo che Passione Fabio Caselli con i suoi meravigliosi Spaghettoni agli sconcigli, che hanno ispirato la ricetta di oggi.

Ma scopriamone di più.

Cosa sono gli sconcigli?

Per chi non lo sapesse, gli sconcigli sono dei molluschi di mare tipici dei nostri mari. Hanno la particolarità di essere avvolti da una conchiglia lunga, rugosa e gonfia, che però si assottiglia in un lunghissimo tubicino finale, oltre alle altre piccole “spinette” che lo circondano tutto intorno.

Vivono sui fondali sabbiosi e fangosi, ma che non scendono di una profondità superiore ai 100 metri.

Gli sconcigli hanno una carne corposa, saporita, a tratti pungente, che si accompagna perfettamente con un taglio di pasta grosso, in grado di catturare tutti i succhi rilasciati in cottura, insieme ai sentori del vino bianco e del peperoncino, essenziali per il piatto.

Dunque andiamo a vedere gli ingredienti e i passaggi di questa meravigliosa pasta.

Ingredienti

Per questi Spaghettoni agli sconcigli ci servono:

  • 500 gr di Spaghettoni
  • 2 kg di sconcigli
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 – 2 peperoncini freschi (a vostro gusto)
  • sale q.b.
  • olio q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco (preferibilmente secco)
  • pomodorini ciliegino q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.

OPZIONALE

Se volete dare un tocco in più al vostro piatto di Spaghettoni agli sconcigli potete aggiungere:

  • Salsa di pomodoro per preparare un buon sugo
  • 2 – 3 taralli come guarnizione croccante

Procedimento

La prima cosa che dobbiamo fare per preparare i nostri Spaghettoni agli sconcigli è lavare e sbollentare i nostri molluschi. Quindi iniziamo lavandoli sotto acqua corrente fredda, strofinandoli tra loro o aiutandoci con una spazzoletta apposita. Ora sbollentateli in acqua bollente per una 20a di minuti.

Dunque scolateli e lasciateli raffreddare. Poi, con uno stuzzicadenti o una forchetta, estraiamo all’incirca 3/4 dei nostri sconcigli dal guscio e tritiamoli grossolanamente se necessario. L’altro 1/4 lo lasceremo intatto come guarnizione del piatto.

A parte, in una padella, mettiamo a scaldare un bel giro d’olio insieme ai due spicchi di aglio, i gambi del prezzemolo e un peperoncino tagliato finemente. Non appena l’aglio inizierà a colorirsi, aggiungete anche la polpa e i gusci interi degli sconcigli; fateli andare per qualche minuto. Ora sfumate il tutto con 1/2 bicchiere di vino bianco, preferibilmente secco per donargli una nota pungente.

Infine aggiungete i pomodorini ciliegino tagliati in quarti (meglio se sono gialli per avere un po’ di colore nel piatto), aggiustate di sale e lasciateli appassire leggermente.

Nel frattempo preparate la pentola per la pasta, salate leggermente e cuocete gli Spaghettoni al dente, visto che verranno mantecati in padella con il nostro condimento agli sconcigli. Quindi togliete l’aglio, i gambi di prezzemolo e scolate la pasta direttamente in padella, a fiamma spenta. Mescolate energicamente per creare la crema di amido e sugo, magari aiutandovi, se necessario, con un mestolo di acqua di cottura.

Alla fine impiattate gli Spaghettoni e spolverate con il prezzemolo tritato e qualche rondella di peperoncino, privo dei suoi semi.

Aggiunte personali e Conclusioni

Se avete deciso di donare al vostro piatto di Spaghettoni agli sconcigli un qualcosa in più preparate, con tutti gli ingredienti del soffritto, un buon sugo dal sapore intenso ma fresco, che vi donerà ulteriore cremosità e corpo alla portata.

Poi, a fine cottura, sbriciolate sopra la vostra pasta un paio di taralli, fragranti per una componente croccante e inaspettata.

Se vi è piaciuto questo piatto, condividetelo con i vostri amici e familiari e non esitate a lasciare un commento con le vostre impressioni!

Scopri altre deliziose proposte culinarie sul nostro sito Cibo che Passione e diventa membro del nostro gruppo!

What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Cibo che Passione - Corso di Francia, 165c 00191 Roma - C.Fisc.: 15805991005 - P.iva: 15805991005

 

Scroll To Top